Dario Pennisi, istrutture UNAHOTELS One Siracusa, protagonista ai Mondiali OCR

With
Commenti disabilitati su Dario Pennisi, istrutture UNAHOTELS One Siracusa, protagonista ai Mondiali OCR

Il nostro Dario Pennisi, non smette mai di stupirci. E grazie alla qualifica Age Group ai mondiali 2018 porta la Siracusa Spartan Crew in terra londinese, dove la specialità OCR nacque nel lontano 1987. E di rientro da Londra, è proprio il coach Pennisi a raccontare dell’evento top di stagione:

E’ stata una esperienza incredibile gareggiare tra i grandi di oltre 60 nazioni, circa 6000 partecipanti hanno reso unico l’evento più importante per qualsiasi atleta. Gara di 15 Km con 100 ostacoli da affrontare e superare, sia naturali che artificiali su un fondo sconnesso che ha attraversato le splendide colline dell’essex londinese ma anche fango molto più simile a sabbie mobili capace di strapparti via le scarpe, attraversamenti d’acqua gelida da bloccare il fiato per non parlare si salti in laghetti ancor più ghiacciati”. Questa è la disciplina OCR – obstacles course race – gara superamento ostacoli. Una disciplina nuova per l’italia (solo dal 2014) ma che affascina il mondo dalla sua prima edizione inglese nel lontano 1987. “C’e’ ancora tanto da fare – ha aggiunto Pennisi – per alzare l’asticella di preparazione ma noi siracusani come eccellenza siciliana siamo pronti e capaci di dimostrare che esiste una realtà locale in grado di competere ad i massimi livelli della disciplina. E sono fiero di aver rappresentato l’Italia ai campionati del mondo, ma ancor prima di aver portato la Trinacria sul braccio e la mia città nel cuore.”

Sport estremi: Siracusa Spartan Crew ai mondiali di Londra